• quotidiani

    Quotidiani

    Quotidiani: Elenco dei più venduti e letti quotidiani italiani ed esteri. Edicola virtuale dove è possibile reperire le ultime notizie su: cronaca locale, cronaca nazionale, cronaca nera o rosa, politica, economia e finanza, sport, arte e spettacolo, meteo, salute e benessere, gossip, cinema e TV ed anche necrologi.

  • Riviste

    Riviste: Elenco delle più famose riviste italiane e straniere. Informazioni su riviste maschili, femminili, scientifiche, per ragazzi, giornali di moda, gossip o sportivi.

  • Fumetti

    Fumetti: Elenco dei più famosi e venduti fumetti e manga per bambini, ragazzi ed anche adulti. Informazioni generiche per ogni testata.

  • Agenzie di stampa

    Agenzie di stampa: Elenco delle più quotate agenzie di stampa nazionali ed internazionali. Tutte le informazioni su Ansa, Reuters, AGO, ADNKronos, AGI, Italpress.

  • Rassegna stampa

    Rassegna stampa: Le prime pagine dei più letti quotidiani italiani di cronaca e politica e la rassegna dei giornali sportivi.

  • Abbonamento giornali

    Abbonamenti giornali: Abbonamenti online a quotidiani e riviste ai prezzi più bassi del web!

Corriere Sera prezzo BOMBA!

Corriere Digital Edition - Leggi Corriere della Sera su smartphone, tablet e PC.

1 anno con Corriere a 99euro invece di 199euro

corriere-della-sera-offerta

Come si fa la raccolta differenziata

 

bidoni-differenziata-colori

Fare la raccolta differenziata è un dovere per ogni singolo cittadino, è indice di rispetto e senso civico verso l’ambiente.

In molte città italiane è stato appurato che la differenziata ha raggiunto un buon livello, per cui tutti dobbiamo impegnarci nel rispetto dell’ambiente a seguire le disposizioni del comune di appartenenza.

 

 

Ma perché è così importante la raccolta differenziata? Te lo sei mai chiesto?

Ebbene, è necessario procedere con la suddivisione dei materiali in modo tale da evitare che il materiale arrivi nelle discariche, con ripercussioni alquanto negative nell’ambiente.

A volte non funziona perché molti non sanno dove buttare alcuni materiali perché ancora adesso aleggia un po’ di disinformazione. Per questo motivo abbiamo deciso di realizzare questo articolo affinché si abbiano chiare le idee per differenziare i rifiuti domestici.

 

Come fare la raccolta differenziata

Alcuni Comuni forniscono dei bidoni caratterizzati ciascuno da un colore differente in modo che ognuno corrisponda alle principali materie.

 

Raccolta differenziata: la plastica

differenziata-plastica

Forse non tutti lo sanno, ma la plastica è tra i materiali che ben si prestano per un riciclo completo. Il colore del bidone corrispondente è il giallo, via libera dunque a buste della pasta, vasetti dello yogurt, retine di frutta e verdura, bottiglie, flaconi di prodotti adibiti per la pulizia, confezioni per le uova, incarti trasparenti di caramelle e brioche, sacchetti di plastica e pellicola.

Negli ultimi tempi sono state introdotte delle novità: oggi anche piatti e bicchieri di plastica possono andare nella raccolta differenziata  della plastica, tranne le posate. Si possono mettere anche le grucce con gli inserti in metallo.

Tutti i contenitori prima di essere scartati devono essere puliti, svuotati da ogni residuo di materiale o cibo e schiacciati. Eventuali etichette bisogna altresì eliminarle .

 

Raccolta differenziata: vetro

Anche il vetro è riciclabile al 100%. Quindi sono da buttare bicchieri, bottiglie, vasi di vetro, barattoli, bicchieri di cristallo, vasi, lampadine, neon, contenitori in pirex, specchi. Qui vige la stessa cosa, ovvero ogni oggetto deve essere lavato prima di essere gettato. Non bisogna inserire all’interno del cassonetto bottiglie di vetro contenente acqua o altra liquidi.

 

 

Raccolta differenziata della carta

Per quanto riguarda carta e cartone è possibile disfarsi di giornali, scatole del latte, scatole dei succhi di frutta, delle uova, quaderni o ancora scatole dei corn flakes. Non bisogna buttare nei bidoni la carta unta, quella da forno sia i bicchieri che i piatti di carta. Prima di gettare le scatole e cartoni è doveroso appiattirli in maniera tale da non creare troppo volume, così facendo si potranno inserire più elementi.

 

Raccolta differenziata dell’umido

differenziata-umido-triturato

Cos’è l’umido organico? Tutti gli scarti dell’attività in cucina come ad esempio gusci d’uovo, fondi di caffè, alimenti scaduti, foglie, fiori, tovaglioli di carta. Perchè è importante procedere con la differenziazione dell’umido? La risposta è molto semplice: perché produce energia, inoltre grazie al compostaggio domestico può diventare una fonte preziosa per il proprio orto. In verità esiste un'altra soluzione, ovvero tritare quasi in poltiglia gli scarti alimentari mediante un dispositivo apposito (qui su guidatritarifiuti.it trovi maggiori informazioni). Tale poltiglia viene poi fatta defluire via attraverso lo scarico della fognatura.

 

Raccolta differenziata per i metalli

Fogli e vaschette di alluminio, barattoli e i vari tappi, lattine, coperchi possono nuovamente essere utilizzati, in quanto acciaio, ferro e alluminio sono totalmente riciclabili.

Non vanno gettati nell’apposito contenitore tubi, pentole, lampadine, contenitori di prodotti chimici.

E per quanto riguardano invece le lattine? Ancora non c’è una norma uguale per tutti i Comuni in merito a questo aspetto. A seconda del comune dunque, le lattine possono andare in bidoni differenti, per cui, prima di procedere all’esatta collocazione di quest’imballaggio è bene chiedere.

 

 

Apparecchiature elettriche ed elettroniche: dove vanno buttati?

Dove buttare piccoli elettrodomestici, strumenti musicali, telefoni, computer, lampadine di vario genere? Le possibilità sono due: recarsi al centro di raccolta più vicino oppure in alternativa presso un punto vendita . In quest’ultimo caso il venditore ha l’obbligo di ritirare a titolo gratuito il vecchio dispositivo a fronte dell’acquisto di un nuovo apparecchio.

 

Medicinali scaduti

differenziata-medicinali

Anche qui, i medicinali scaduti andranno smaltiti in appositi contenitori che si trovano presso le farmacie o gli ambulatori Asl. Stessa cosa per le pile esaurite. Per poterle smaltire correttamente andranno buttate nei contenitori presenti nei negozi di elettronica.

 

Piccole regole della raccolta differenziata

  • Prima di gettare gli imballaggi ridurre il volume;

  • Tutti gli imballaggi prima di essere buttati devono essere lavati per togliere ogni residuo;

  • Se si hanno dei dubbi in merito a dove buttare i vari elementi scegliere il contenitore dell’indifferenziato.